sabato 9 marzo 2013

in principio era la pdz...

 
tutto ha avuto inizio con questa simpatica ricettina:
450 gr. di zucchero a velo
5 gr. di gelatina
30 gr. di acqua
50 gr. di glucosio
che poi il glucosio non sapevo nemmeno dove trovarlo, ma c'era scritto che anche il miele andava benissimo.
la ricetta della pasta di zucchero, appunto.
ma tipo -mi sono detta- ne faccio solo un panetto, per provare...
e poi non ho più smesso... :)))
perchè poi la pdz crea dipendenza: quella consistenza tra le mani, quel profumo, quella soddisfazione nel tirar fuori dei veri e propri capolavori dal nulla...
indescrivibile...
proverò a descriverlo qui, tra le pagine di questo blog... ora che la mia amica Eu mi ha convinto ad aprirne uno...

10 commenti:

  1. Sei una graaaaaaandeeeeee :-))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ora sono cavoli tuoi: mi devi insegnare tutto quello che sai :)))

      Elimina
    2. E che so? Sono 'na capra

      Elimina
  2. Prima richiesta: metti anche le foto mentre le fai plissssss? Così capisco i passaggi :o)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. delle prime torte è già tanto se ho le foto...
      di qualcuna posso farlo, seguimi e verrai accontentata :)))))))

      Elimina
  3. Ciao Omino....da quanto ho sentito parlar di te (sempre benissssimo!) dalla carissima e adorata Eu...quasi mi par di conoscerti!
    Immagino quale possa esser stata l'arte del convincimento messa in atto dalla cara amica....qualcosa stileeeee.....tortura della goccia cinese?
    Baciotto ^.^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahaha :)))
      prima di tutto benvenuta sul mio blog, grazie per la fiducia a prescindere!
      ti dico solo che ormai non potrei vivere senza Eu, quindi mi tocca assecondarla!!!!!!!

      Elimina
  4. Ciao!!! La famosa omino penz!,
    Se la tua pd crea capolavori e la mia no, deve esserci qualcosa che non va nella mia ricetta (identica alla tua), vero? Dimmi che è solo quella la differenza! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la famosa rachele! :)))
      benvenuta! il problema sta sempre nella ricetta ;)

      Elimina